Approvazione bilanci anche non in ordine cronologico

LA DOMANDA Nel 2017 abbiamo cambiato l'amministratore del condominio. Solo nel 2019 il vecchio amministratore ha presentato il bilancio del 2016 al suo successore. Il bilancio del 2016, verificato dai condòmini, è stato bloccato dagli stessi a causa di presunte irregolarità per le quali si sta decidendo se sottoporlo alla verifica di un perito tecnico.Il 27 febbraio 2020 si è svolta l'assemblea nel corso della quale sono stati approvati i bilanci 2017 e 2018, riferiti alla gestione del nuovo amministratore. Tuttavia una minoranza di condòmini si è opposta (e forse impugnerà il verbale) sostenendo che non era possibile approvare i bilanci 2017 e 2018 prima che fosse approvato quello del 2016.Chi ha ragione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?