Anche i negozi partecipano ai costi per il cappotto

LA DOMANDA Abito in un condominio composto da 10 appartamenti e quattro negozi al pian terreno. Il condominio vuole rifare le facciate con la posa di un isolamento a cappotto, sfruttando i benefici fiscali attualmente previsti. Secondo l'amministratore la spesa va ripartita fra tutte le unità in base ai millesimi di proprietà, essendo le facciate bene comune. I proprietari dei negozi al pian terreno ritengono invece di non dover partecipare interamente a questa spesa in quanto il cappotto non porta loro alcun beneficio, (tutti i negozi dispongono di ampie vetrine). Qual è il criterio corretto per ripartire tale spesa e quali sono i riferimenti normativi?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?