Tributario

Il contraddittorio è sempre attivabile

di Enrico Holzmiller

La Commissione tributaria regionale della Lombardia, con la recente sentenza n.3509/2017, pubblicata il 5 settembre, torna sull’annosa questione dell’obbligatorietà del contraddittorio preventivo per gli accertamenti “a tavolino” (si veda anche Il Sole 24 Ore del 23 ottobre), invertendo una linea giurisprudenziale che, con le ultime sentenze di legittimità, si era schierata negativamente sul tema. La vicenda e la decisione Con un avviso di accertamento l’amministrazione finanziaria aveva rettificato in via induttiva la dichiarazione dei redditi di una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?