Tributario

Sì al «primo» ricorso contro l’ipoteca

di Laura Ambrosi

L’iscrizione ipotecaria può essere impugnata anche se in precedenza non è stato presentato ricorso contro la comunicazione di preavviso della misura cautelare. Quest’ultima, infatti, non rientra esplicitamente nell’elenco degli atti impugnabili nel contenzioso tributario, con la conseguenza che la sua opposizione ha natura facoltativa e non preclusiva dell’eventuale successivo ricorso contro l’ipoteca. A fornire questa interpretazione è la Cassazione con l’ordinanza 26129/2017 depositata ieri. L’iter processuale Un contribuente ha impugnato contro l’agente della riscossione l’iscrizione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?