Tributario

PROCESSO TRIBUTARIO - Cassazione n. 26140

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il giudice di merito è tenuto ad effettuare un giudizio di attendibilità delle dichiarazioni di terzi introdotte dal ricorrente, applicando il principio di diritto secondo cui le dichiarazioni extra-processuali rese da soggetti terzi rispetto alle parti in causa costituiscono prove atipiche. Esse sono pertanto soggette alla generale valutazione di attendibilità intrinseca e di compatibilità logica e hanno valore probatorio proprio degli elementi indiziari. La Cassazione analizza il caso di un avviso di accertamento sintetico inviato a un contribuente accusato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?