Tributario

Trust trasparente a confini incerti

di Francesco Avella

La Commissione tributaria di secondo grado di Trento, con sentenza 104/2/2017depositata il 9 ottobre scorso (presidente Biasi, relatore Chiettini), interviene sulla nozione di «beneficiari individuati» rilevante ai fini della tassazione per trasparenza dei trust, e lo fa giungendo a conclusioni che stridono con la consolidata prassi delle Entrate. L’Agenzia ha sempre posto l’accento sul diritto del beneficiario a pretendere il pagamento di somme dal trustee e sulla considerazione che, in assenza di tale diritto, non sussistono i presupposti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?