Tributario

I confini della confisca per equivalente

di Laura Ambrosi

Il sequestro finalizzato alla confisca per equivalente riguarda i beni costituenti il profitto o il prezzo del reato tributario, che non appartengono a persona estranea al reato, ovvero, quando ciò non sia possibile dei beni di cui il reo ha la disponibilità, per un valore corrispondente a tale prezzo o profitto. In presenza di violazioni commesse da una società, il beneficio illecito di sovente non è conseguito dal rappresentante legale (in genere l’amministratore) ma dall’impresa e dai soci. Secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?