Tributario

Per chi crea lavoro omessi contributi con sanzioni ridotte

di Laura Ambrosi

L’età avanzata e l’aver creato numerosi posti di lavoro sono elementi di per sé sufficienti per irrogare la pena nella misura minima prevista per il reato di omesso versamento delle ritenute. A fornire questo importante principio è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza n. 3658 depositata ieri. Il legale rappresentante di una società veniva condannato dal tribunale per il reato di omesso versamento delle ritenute (ex articolo 10 bis Dlgs n. 74/2000). ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?