Tributario

Per l’interposizione fittizia la prova spetta alle Entrate

di Laura Ambrosi

È a carico dell’ufficio la prova del disegno elusivo, attuato anche attraverso una asserita interposizione fittizia. Ne consegue che non può essere attribuita in via automatica e presuntiva al padre il corrispettivo derivante dalla vendita di terreni donati ai figli e da questi ceduti lo stesso giorno a terzi. A precisarlo è la Cassazione con l’ordinanza n. 6276/18, depositata ieri. Nella vicenda oggetto della pronuncia un contribuente donava ai propri figli delle quote di terreni agricoli, i ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?