Tributario

Il ricorso cartaceo blocca la «risposta» in via telematica

di Stefano Sereni

La scelta del ricorrente sulla modalità di costituzione cartacea in giudizio orienta l’intero processo, vincolando la controparte, che deve necessariamente adeguarsi non potendo adottare le modalità telematiche. Questo il principio affermato con la sentenza 268/6/2018 della Ctp di Latina (presidente Ferrara, relatore Scalesse), depositata lo scorso 15 marzo. Il caso La vicenda trae origine dall’impugnazione di un avviso di liquidazione da parte di alcuni contribuenti coobbligati. Con l’atto l’ufficio richiedeva una maggior imposta di registro, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?