Tributario

La Corte limita gli effetti penali delle presunzioni tributarie

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Le contestazioni basate su presunzioni tributarie possono essere rilevanti ai fini penali solo per l’eventuale sequestro ma non per la successiva condanna. È questa la posizione consolidata della giurisprudenza di legittimità rispetto all’utilizzo delle presunzioni fiscali in ambito penale (tra le ultime, le sentenze 26274, 23182 e 22002 del 2018). Negli accertamenti tributari gran parte delle rettifiche sono fondate su presunzioni: si pensi agli accertamenti bancari, agli accertamenti induttivi sulle medie di ricarico riscontrate in sede di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?