Tributario

Ma con il solo «fumus» scatta il sequestro

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Le presunzioni tributarie possono essere poste a fondamento dell’eventuale provvedimento cautelare del sequestro in quanto il presupposto è l’esistenza anche indiziaria del reato. In questi casi hanno un valore (indiziario) sufficiente ad integrare il “fumus” del reato, ovvero la mera probabilità di effettiva consumazione dell’illecito sulla base della indicazione di dati fattuali che si configurino coerenti con l’ipotesi criminosa. Ne consegue che possono giustificare l’applicazione di una misura cautelare reale e quindi per la difesa il contribuente (indagato) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?