Tributario

ACCERTAMENTO - Cassazione n. 19950

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In tema d'Iva, l'Amministrazione finanziaria, che contesti la cosiddetta “frode carosello”, deve provare, anche a mezzo di presunzioni semplici gli elementi di fatto attinenti al cedente e la connivenza del cessionario, mentre spetta al contribuente - che ha portato in detrazione l'Iva - la prova contraria di aver concluso realmente l'operazione o di essersi trovato nella situazione di oggettiva impossibilità di abbandonare lo stato d'ignoranza sul carattere fraudolento delle operazioni, non essendo a tal fine sufficiente la mera regolarità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?