Tributario

Il Fisco non può eccepire sul rimborso nel giudizio d’appello

di Paola Maria Zerman

L’agenzia delle Entrate non può negare al contribuente il diritto al rimborso, sostenendo per la prima volta in appello che il credito era stato esposto in dichiarazione in modo errato e quindi soggetto a decadenza biennale. Lo ha deciso la Ctr della Puglia (sentenza 101/6/2018, presidente e relatore Leuci) che ha ritenuto l’appello del Fisco inammissibile per violazione della norma – l’articolo 57, comma 2, del Dlgs 546/1992 – che preclude alle parti la presentazione in appello nuove domande ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?