Tributario

Il termine resta lungo per gli avvisi della vecchia voluntary

di Marco Ligrani

Ai fini della notifica degli accertamenti da voluntary, quello del 31 dicembre 2016 non costituisce un termine generalizzato, ma solo la proroga delle annualità in scadenza al 31 dicembre 2015. A quelle successive, pertanto, non si applica alcun termine abbreviato, ma continua a valere quello ordinario. Con questa motivazione, la prima sezione della commissione tributaria provinciale di Milano (sentenza 1364/1/18, presidente Roggero e relatore Chiametti) ha rigettato il ricorso di un contribuente, che aveva ricevuto una serie di accertamenti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?