Tributario

Fondi di previdenza complementare: il rendimento da investimento sconta il 12,5%

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Chiarimenti della Cassazione sui fondi di previdenza complementare. La Corte con l’ordinanza n. 27610/2018, accogliendo con rinvio l’appello dell’Agenzia delle entrate, ha precisato che l’aliquota agevolata del 12,50% si applica solo sulle somme provenienti dalla liquidazione dei rendimenti. Tali sono le somme derivanti dall’effettivo investimento del capitale sul mercato, non solo finanziario ma anche immobiliare. Non rientrano, invece, nel 12,50 per cento le somme calcolate attraverso l’adozione di “riserve matematiche e di sistemi tecnico-attuari di capitalizzazione”. Vale a dire ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?