Tributario

Prescrizione, atti interruttivi da conservare

di Davide Settembre

La pretesa erariale deve considerarsi prescritta se l’agente della riscossione non ha conservato gli atti interruttivi della prescrizione. È quanto si evince dalla sentenza 279/4/18, depositata dalla Ctp di Vicenza il 21 maggio 2018 (presidente Manduzio, relatore Mazzucato). La questione Il contribuente, in seguito alla consegna di un estratto di ruolo, aveva appreso dell’esistenza di alcuni ruoli a suo carico ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?