Tributario

Accertamento sprint se la società è fallita

di Laura Ambrosi

Se la società è fallita, sussistono automaticamente le ragioni di urgenza che legittimano l’emissione di avviso di accertamento prima dei 60 giorni dalla chiusura della verifica. A fornire questo rigoroso orientamento è la Corte di cassazione con l’ordinanza 3294 depositata ieri. La pronuncia trae origine, in sintesi, dal ricorso dell’Agenzia avverso la sentenza della Commissione regionale che aveva accolto l’appello della curatela di una società fallita che lamentava la nullità dell’atto impositivo emesso prima dei sessanta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?