Tributario

Sfrutta il giudicato favorevole il condebitore che ha pagato

di Marco Nessi e Roberto Torelli

In caso di obbligazione tributaria solidale il condebitore che non ha impugnato l’atto impositivo può invocare il giudicato favorevole emesso nei confronti di un altro coobbligato che non sia fondato su ragioni personali, ottenendo l’annullamento della cartella. È questo il principio espresso dalla Ctr della Lombardia nella sentenza del 4 febbraio scorso, 518/22/19 (presidente e relatore Labruna). La questione I giudici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?