Tributario

Contravvenzioni: costi e spese restano deducibili

di Alessandro Borgoglio

Sono indeducibili i costi e le spese dei beni o delle prestazioni di servizio direttamente utilizzati per compiere atti o attività qualificabili come delitto non colposo, per il quale il pubblico ministero abbia esercitato l’azione penale; mentre nell’ipotesi di reati contravvenzionali, i costi e le spese, anche se relativi a beni e servizi direttamente utilizzati per compiere questi reati, seguono le ordinarie regole di deducibilità fiscale. E, nel caso in cui vengano contestati più reati, delitti e contravvenzioni, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?