Tributario

Auto di lusso vendute sotto il valore normale: l’acquirente versa l’Iva

di Giorgio Emanuele Degani e Damiano Peruzza

La cessione di automobili di lusso che soddisfi i requisiti e le condizioni poste dall’articolo 60-bis del Dpr 633/1972 comporta che il cessionario sia responsabile in solido per il versamento dell’Iva non corrisposta dal cedente. Lo ha precisato la Ctp di Milano che nella sentenza 628/3/19 (presidente Locatelli, relatore Chiametti) si è pronunciata in un caso del tutto particolare, in cui l’agente della riscossione ha notificato alla società acquirente una cartella di pagamento fondata su ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?