Tributario

Il lodo arbitrale va tassato anche se non produce effetti

di Antonino Porracciolo

L’avviso di liquidazione dell’imposta dovuta per la registrazione del lodo arbitrale si può impugnare solo per vizi propri dell’atto stesso o del procedimento che ne ha preceduto l’emissione. Infatti, sebbene le vicende successive alla pronuncia del lodo (tra cui l’esito del processo di impugnazione innanzi alla corte d’appello) possano determinare il diritto al rimborso del tributo già pagato, comunque tale facoltà si può esercitare in via autonoma e non nel giudizio relativo all’avviso di liquidazione già emesso. È quanto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?