Tributario

Per l’imposta di soggiorno serve l’avviso del Comune

di Laura Ambrosi

Per l’imposta di soggiorno non è sufficiente il verbale redatto dalla polizia locale, poiché occorre anche la notifica dell’avviso di accertamento emesso dal Comune. A fornire questa precisazione è la Commissione tributaria provinciale di Brescia con la sentenza 285/2/2019 depositata il 2 maggio 2019 (presidente Vitali, relatore Seddio). La vicenda trae origine da un’ingiunzione di pagamento notificata da un Comune a un contribuente relativamente al recupero dell’imposta di soggiorno. Il provvedimento faceva riferimento a un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?