Tributario

Lo studio di settore quantifica l’evasione

di Laura Ambrosi

In presenza di altre gravi irregolarità fiscali, lo scostamento dallo studio di settore si può utilizzare ai fini della quantificazione dell’imposta evasa per il reato di omessa dichiarazione. Lo ha precisato la Cassazione, con la sentenza 26196/2019 depositata ieri. La pronuncia riguarda la vicenda del legale rappresentante di una società che veniva condannato per il reato di omessa dichiarazione Iva (articolo 5 del Dlgs 74/2000). L’accusa di evasione era fondata sulle conclusioni di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?