Tributario

Stop all’avviso se la società non ha sottoscritto il Pvc

di Rosanna Acierno

L’avviso di accertamento deve ritenersi illegittimo se scaturente da un Pvc privo di sottoscrizione da parte del contribuente, laddove sia provato in atti che quest’ultimo non si sia espressamente rifiutato di firmarlo. Sono queste le principali conclusioni cui è giunta la Ctp di Torino, con la sentenza 851/6/2018 del 3 ottobre 2018(presidente Bertotto, relatore Calì). La pronuncia trae origine dall’impugnazione di un avviso ai fini Iva per l’anno di imposta 2009, emesso dalla Direzione provinciale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?