Tributario

Le somme pignorate non rilevano senza atto allegato

di Alessia Urbani Neri

La Ctp di Catanzaro con la sentenza 665/1/2019(presidente e relatore Sgotto) ha dichiarato illegittimo l’avviso di liquidazione dell’imposta di registro dovuta su ordinanza di assegnazione di somme pignorate quando non è stata allegata all’atto tributario. Nel caso in esame, l’ufficio intendeva recuperare l’imposta di registro, ritenendo nota alla controparte l’ordinanza stessa, essendo stata emessa nei suoi confronti. Secondo il collegio, invece, il contribuente deve essere posto in grado di esercitare in modo immediato le sue facoltà ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?