Tributario

Il liquidatore paga solo per atti notificati prima della chiusura

di Marco Nessi e Roberto Torelli

Nel caso di liquidazione della società, la responsabilità in proprio dei liquidatori che non provvedono al pagamento delle imposte dovute per il periodo della liquidazione e per quelli anteriori, opera soltanto per le imposte che sono dovute per effetto di atti notificati prima della chiusura della liquidazione, o per le imposte per le quali vi siano stati riconoscimenti di debito da parte della società. In questi termini si è pronunciata la Ctr Puglia 1529/1/2019 (presidente Ventura, relatore Merra). ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?