Tributario

ACCERTAMENTO - Cassazione n. 24032

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il sindacato del giudice tributario sul provvedimento di diniego dell'annullamento dell'atto tributario definitivo è consentito, me nei limiti dell'accertamento della ricorrenza delle ragioni di rilevante interesse per l'amministrazione alla rimozione dell'atto, originarie o sopravvenute. Si deve invece escludere che possa essere accolta l'impugnazione dell'atto di diniego proposta dal contribuente che contesti vizi dell'atto impositivo che avrebbe potuto far valere, per tutelare un proprio interesse in sede di impugnazione prima che diventasse definitivo. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?