Tributario

Ammesso lo sgravio dei costi inerenti idonei a produrre reddito potenziale

di Alessia Urbani Neri

L’amministrazione finanziaria, nel sottoporre a controllo fiscale l’attività di una società, non può rettificare il reddito disconoscendo determinati costi perché non inerenti l’attività d’impresa, andando a sindacare le scelte operative dell’azienda, di cui viene provato l’effettivo esercizio. Questo è quanto sostiene la Ctr del Piemonte nella sentenza 1028/7/2019 (presidente Galasso, relatore Borgna) sulla scia anche dell’ultimo orientamento giurisprudenziale di legittimità formatosi sul concetto di “inerenza” della spesa deducibile, che va ancorato alla nozione di reddito d’impresa. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?