Tributario

Svalutazione partecipate estere anche nei paesi black list

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sì alla svalutazione delle partecipazioni delle società controllate anche se ubicate in paesi extra Ue e privi di accordi con l'Italia, sempreché si fornisca adeguata documentazione delle componenti negative di reddito. La Corte di cassazione, sentenza 8715di ieri, affermando un principio di diritto, ha così accolto (con rinvio) il ricorso della società di costruzioni Salini Spa (poi Salini Impregilo, infine da qualche giorno We Build) contro l'Agenzia delle entrate per la riforma della decisione con cui la Ctr Lombardia ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?