Tributario

Unico, gli omessi interessi non pregiudicano l’invio

di Laura Ambrosi

L’omesso versamento della maggiorazione dello 0,4% non pregiudica per il contribuente il versamento nel lungo periodo delle imposte da Unico: si tratta, infatti, di un mero pagamento insufficiente. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con l'ordinanza n. 16645 depositata ieri. Una società versava le imposte dovute da Unico il giorno successivo alla scadenza ordinaria, senza tuttavia maggiorare l'importo dello 0,4% previsto. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?