Comunitario e internazionale

Antitrust, lecito il cumulo di sanzioni Ue e nazionali

di Marina Castellaneta

Sì alla doppia ammenda simultanea per violazione del diritto interno antitrust e delle regole Ue sull’abuso di posizione dominante. In questi casi, infatti, nessun contrasto con il principio del ne bis in idem, a patto, però, che le ammende siano proporzionate alla violazione. Lo ha chiarito la Corte di giustizia dell’Unione europea con la sentenza depositata il 3 aprile (causa C-617/17)con la quale gli eurogiudici hanno stabilito che le regole di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?