Professione

Negli esami di Stato di notai e avvocati la correzione degli scritti è a distanza

L’emergenza sanitaria non ferma gli esami di Stato di avvocati e notai. Il decreto legge Rilancio prevede, infatti, la correzione da remoto degli scritti. A essere interessai dalla novità sono il concorso a 300 posti di notaio bandito con decreto dirigenziale 16 novembre 2018 e l’esame di abilitazione di avvocato bandito con decreto del ministro della Giustizia 11 giugno 2019. Anche per gli esami orali, le commissioni possono autorizzare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?