L'USUCAPIONE RICHIEDE LA PRONUNCIA DEL GIUDICE

LA DOMANDA Ho acquistato un appartamento in un complesso con quattro unità abitative. Il vecchio proprietario mi aveva fatto notare che l'area circostante l'immobile risulta corte comune, come si evince anche dalla mappa catastale. Un'altra proprietaria ha acquistato il suo appartamento nel 2014 e ritiene che l'area che attraversa la zona su cui insistono due rampe di scale esterne per accedere al suo immobile è di sua proprietà, perché c'è un muretto che impedisce il passaggio. Ho chiesto più volte (a voce) di abbattere il muro che mi impedisce il passaggio, visto che pago anche la mia particella. Dopo un po', all'ennesima richiesta, questa proprietaria mi comunica che avrebbe acquisito tale area per usucapione. Vorrei sapere come mi devo comportare.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?