IL SERVIZIO IDRICO E GLI ALLACCI INADEGUATI

LA DOMANDA Può l'ente pubblico gestore del servizio idrico rifiutare la fornitura dell'acqua potabile a un fabbricato di civile abitazione (che ha pagato in Comune gli oneri concessori dovuti per i servizi), adducendo motivi diversi, quale mancanza delle rete di adduzione nei pressi dell'opera da servire?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?