SUPERCONDOMINIO E RINNOVO DEL RAPPRESENTANTE

LA DOMANDA In un supercondominio il rappresentante del palazzo, già regolarmente eletto a suo tempo con la maggioranza di 2/3, alla votazione per il rinnovo è risultato minoritario; il suo "avversario" ha ottenuto invece una maggioranza qualificata, ma inferiore ai 2/3. Come ci si regola? Chi viene eletto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?