Ok all'ingiunzione agli eredi per la parcella non pagata

LA DOMANDA Vorrei sapere se la parcella di un avvocato per una prestazione effettuata a favore di un defunto, e autorizzata dal giudice tutelare, ma non pagata, costituisce atto esecutivo nei confronti degli eredi, per ottenere un decreto ingiuntivo. Oppure se l'avvocato, per il pagamento del proprio credito, deve rivolgersi al tribunale con un ricorso ex articolo 702-bis del Codice di procedura civile. Vorrei spaere, inoltre, qual è la differenza tra le due azioni giudiziarie.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?