Ispezione sanitaria alla stalla che danneggia il ristorante

LA DOMANDA Sono titolare di un bar-ristorante ubicato in un piccolo Paese nel cui centro storico c'è una stalla fatiscente nella quale "alloggiano" numerosi bovini, poco e mal soggetta a disinfestazione. Una delle conseguenze di ciò è la presenza, nel mio locale, di mosche che infastidiscono i clienti e provocano un calo delle presenze. La situazione è ben nota al Comune che, ai ripetuti solleciti da me inviati per ottenere un intervento amministrativo in proposito, ha risposto dicendo che è tutto nella norma o non ha affatto risposto. Non riesco pià a sopportare questo forte disagio: a chi mi devo rivolgere per obbligare il proprietario a fare una disinfestazione efficace della stalla? Non ne metto in dubbio il diritto all'esistenza, ma anche io ho diritto di poter svolgere la mia attività.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?