L'assunzione domestica non preclude lo sgravio

LA DOMANDA La legge 205/2017 prevede che lo sgravio triennale valga per i giovani che non hanno mai avuto un contratto a tempo indeterminato. Se un ragazzo ha avuto un contratto di lavoro domestico a tempo indeterminato, a 25 ore settimanali, quest'ultimo va considerato un rapporto di lavoro subordinato e quindi preclude il beneficio all'azienda che assume?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?