Civile

SEPARAZIONE E DIVORZIO - Cassazione n. 12039

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione accoglie il ricorso dell'ex marito molto facoltoso contro la decisione della corte d'appello di concedere un assegno di 2.500 euro alla ex moglie (che ne chiedeva 5.500) perché basata essenzialmente sul precedente tenore di vita e sulla disparita dei redditi tra i due 24.870 euro l'anno lei oltre 270 mila lui. L'apporto di lei nel matrimonio era limitato ad "integrare" il lavoro della colf part-time nelle cure di casa e nell'aver messo a disposizione la casa familiare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?