Civile

AMMINISTRATORI GIUDIZIARI - Cassazione n. 21592

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Compensi – Il compenso per l'amministratore giudiziario va effettuato in base alla tariffa vigente al momento in cui le attività sono state svolte. La cassazione indica le valutazioni che il giudice deve fare, pur nella discrezionalità, nell'orientarsi tra il minimo e il massimo. La Suprema corte esclude la possibilità di applicare, a fronte di un incarico terminato nel 2013, le tabelle previste in occasione dell'istituzione dell'albo degli amministratori giudiziari approvate solo con il Dpr 177/2015. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?