Amministrativo

Consiglio di Stato: Plenaria, l'ordine di demolizione non va mai motivato

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'ordine di demolizione di un manufatto abusivo non va motivato, neanche se la costruzione irregolare risale a parecchio tempo prima. Lo ha stabilito l'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato con la decisione n. 9 del 17 ottobre. Su questo tema, iI massimo consesso amministravo ha risolto un contrasto giurisprudenziale, premiando l'orientamento prevalente. Secondo il principio minoritario, il lungo lasso di tempo trascorso dalla commissione dell'abuso e il protrarsi dell'inerzia dell'amministrazione ingenera una posizione di affidamento nel privato che “obbliga” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?