Amministrativo

La norma regionale non può affidare alla Regione le funzioni provinciali su rifiuti e bonifiche

di Federico Gavioli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Corte costituzionale, con la sentenza n. 129, depositata ieri, ha dichiarato l'illegittimità della norma regionale della Toscana nella parte in cui attribuisce alla Regione le competenze già esercitate dalle Province in materia di controllo periodico su tutte le attività di gestione, di intermediazione e di commercio dei rifiuti e accertamento delle violazioni e di verifica e controllo dei requisiti previsti per l'applicazione delle procedure semplificate. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?