Amministrativo

Inesistente il ricorso che sia mero duplicato informatico

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Va accolta l'istanza di cancellazione di un ricorso in appello che sia mero duplicato informatico di altro ricorso, proposto dalla stessa parte avverso la medesima ordinanza. Lo ha stabilito il Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione Siciliana, con l'ordinanza 12 settembre 2019, n. 615(Presidente De Nictolis, Estensore Caleca).Il Collegio ha infatti chiarito che un ricorso che sia il "clone informatico" di un ricorso già presentato è giuridicamente "inesistente" come autonomo ricorso, non essendo sorretto dalla volontà della parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?