Amministrativo

La Consulta boccia la Lombardia: limitata la libertà di religione

di Patrizia Maciocchi

La legge della Regione Lombardia che subordina solo le attrezzature religiose al vincolo di una specifica e preventiva pianificazione, limita irragionevolmente la libertà di culto. Lo ha stabilito la Consulta, con la sentenza n. 254 depositata ieri, rispondendo ai dubbi di costituzionalità sollevati dal Tar Lombardia, riguardo agli spazi destinati alle moschee e agli altri luoghi religiosi. Per il giudice delle leggi la finalità della norma (articolo 72, commi 1, 2 e 5, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?