Amministrativo

Rai, resta sospesa la multa Agcom per violazione del pluralismo

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Terza Sezione del Tar Lazio, ordinanza 2805/2020, ha confermato la sospensione della sanzione di 1,5mln di euro disposta dall'Agcom contro la Rai per violazione del pluralismo radio televisivo. Il 20 marzo scorso il giudice monocratico aveva già disposto la sospensione in via cautelare rinviando all'udienza del 15 aprile. Accolto dunque il ricorso della Rai contro l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e nei confronti del Movimento 5 Stelle e dei Verdi (non costituiti in giudizio). ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?