Amministrativo

Ok a più insegne di esercizio sullo stesso edificio

di Guglielmo Saporito

Possibile ottenere dall’Anas l’autorizzazione a collocare più «insegne di esercizio» sullo stesso manufatto: lo sottolinea il Tar Lazio con la sentenza 28 aprile 2020 n. 4319. Un consorzio di proprietari di un centro commerciale sito sul Raccordo anulare della capitale, si era visto limitare le proprie insegne, ritenute dall’Anas di natura pubblicitaria e quindi fonte di distrazione per gli automobilisti. Il consorzio riteneva invece di aver collocato solo insegne di esercizio, per consentire al pubblico di reperire la sede ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?