Civile

Affitti commerciali, se il locatore è inadempiente il canone va comunque pagato

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito di una locazione commerciale, il conduttore non può interrompere il pagamento del canone per presunte gravi inadempienze da parte del locatore, salvo si tratti di una alterazione del sinallagma contrattuale che comporti la totale inutilizzabilità dell'immobile locato. Tuttavia, le lamentate inadempienze, laddove esistano, possono portare a un risarcimento del danno in favore del conduttore per la ridotta godibilità del bene. Questo è quanto emerge dalla sentenza 7854/2017 del Tribunale di Roma. I fatti - La ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?