Civile

Consob, l’impugnabilità della sanzione non obbliga al contraddittorio

Francesco Machina Grifeo

La Cassazione, sentenza 30074 di oggi, ha respinto il ricorso di un manager e collaboratore della famiglia Burani contro la decisione della Corte di appello di Bologna che aveva confermato le sanzioni Consob per “manipolazione del mercato” con riferimento alla diffusione dei risultati economico patrimoniali del gruppo “Mariella Burani” per il periodo che va dall'agosto 2007 al novembre 2009. In particolare la Commissione di controllo aveva condannato il manager alla sanzione amministrativa di 350mila euro e a quella accessoria ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?