Civile

Le ultime decisioni della Cassazione sul lavoro subordinato, furti e quasi flagranza

di Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Deposito di inizio anno ricco di decisioni. Sul fronte civile da segnalare la sentenza n. 1 che non ha riconosciuto il rapporto di lavoro subordinato a una donna che prestava lavoro come “tuttofare” all’interno del condominio: mancava l'assoggettamento al potere direttivo e disciplinare del datore di lavoro. Risulta, poi, illegittima la clausola di non concorrenza realizzata da Adecco. Sul fronte penale, invece, è stata riconosciuta la responsabilità dell’infermiere che - pur essendosi accorto del peggioramento del

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?